Crea sito
La Magia del PFest!

La Magia del PFest!

Stasera Cenerentola! Leggi il programma completo! Ingresso ovviamente gratuito. Il meglio della Vita e della Cultura, è gratis!  :-)

IL PFEST SFONDA E FA VOLARE IL NON-LUOGO

IL PFEST SFONDA E FA VOLARE IL NON-LUOGO

    C'erano tutti i presupposti di un fiasco: evento troppo complesso, nell'era della banalità; aspetti profondamente culturali (cioè di coltivazione e crescita reciproca) nell'era...

PFESTA!

PFESTA!

Un Giugno Esplosivo al Gran Finale del PFest! Arte, Cultura, Beni Comuni, Teatro di Paglia (il primo in Puglia!), Dibattiti, Giochi, Musica, e Ballo Ballo Ballo! Tutto di altissima qualità. E...

CROWD SHOOTING - L'occhio dei Cittadini sul Territorio

CROWD SHOOTING - L'occhio dei Cittadini sul Territorio

  CONCORSO FOTOGRAFICO CROWD SHOOTING - L'occhio dei Cittadini sul Territorio   Fino a Lunedì 29 aprile 2013 Fotografa con qualsiasi supporto (fotocamera,...

Il Campo dei Bambini

Il Campo dei Bambini

È vero. La povertà dilaga anche da noi. E non di rado la miseria. Dobbiamo fare di più. Tutti.   Ma  come possiamo anche solo paragonare i nostri problemi con la vita dei bambini...

IL PFEST SFONDA E FA VOLARE IL NON-LUOGO

  • newsletter


 

 

C'erano tutti i presupposti di un fiasco: evento troppo complesso, nell'era della banalità; aspetti profondamente culturali (cioè di coltivazione e crescita reciproca) nell'era della distrazione di massa; 

non ultimo le inevitabili pecche organizzative per un evento così innovativo, ambizioso ma anche impegnativo, realizzato esclusivamente da volontari, gratuitamente e gratuitamente messo a disposizione dei Cittadini, secondo il nostro principio per cui ciò che ha veramente valore nella vita, è gratis.

Ostacoli di ogni genere; alcuni inevitabili e previsti, molti altri frutto di invidia, di improvvisazione, di caos burocratico, a volte di ignoranza o dell'immaturità civile di taluni; ma alla fine la nave va.

La serata dedicata alla Terra comune si snoda attraverso le fasi più discorsive, sull'essere comunità, sul futuro comune, sulla bioagricoltura, sul paesaggio a rischio, sui Beni comuni - e prende il volo attraverso la musica dei Cycloband, uno scatenato gruppo di ragazzi di Corato con uno strepitoso repertorio di musica rom al cui suono hanno ballato decine di presenti, irresistibilmente attratti dal ritmo, nell'incredibile scenario del Teatro di Paglia sul Mare.

Perché mai come in questo momento abbiamo tutti VISTO quanto Ruvo sia, in effetti, una Città di Mare, con la vista magnifica del Gargano e della calmissima distesa acquea fino alla costa più vicina. 

Da questo posto di osservazione straordinario, da questo Non-Luogo assurto a simbolo delle ricchezza che abbiamo e che non conosciamo, che trascuriamo e non di rado violentiamo - dal luogo incantato del PFest si può vedere nel chiarore del tramonto e nella poesia della sera, la luce della barca del pescatore che ondeggia e sbrilla tra le onde calme. 

Un tesoro immenso, di bellezza, di Identità; un patrimonio comune che oggi è a rischio come tutto il resto. E che va conosciuto, valorizzato e difeso.

Ed oggi si continua con una serata ancora più piena.

Dalle 16.30 Laboratorio di costruzione degli Spaventapasseri: portate i vostri bambini!

Alle 18.30 il ciclo mob dell'Armata Disarmata. Portate le bici!

Alle 19 parliamo di Identità e Territorio, e del nostro progetto di Fondazione per i Beni Comuni.

E non sarà una conferenza noiosa e accademica, nonostante i nomi di prestigio (vedi il programma su www.pfest.it), perché i Social Clown NASO NASO faranno di tutto per disturbarla allegramente!

E poi una Fiaba, e poi le straordinarie chitarre dei DUET DANS LE VENT.

E poi ancora le Danze Popolari locali e dal mondo.

Come resistere?

In realtà, la sera dovrebbe durare 36 ore!

Buon divertimento e buona crescita comune. Al PFest!

Mario Albrizio

Ruvo Libera | Portale del network
Consulta la versione "storica" del portale