Crea sito

Choosy? Magari!

  • newsletter


 

I giovani: categoria bistrattata dai politici degli ultimi anni e dai famigerati "tecnici". Il leitmotiv è sempre lo stesso: dai bamboccioni di Padoa Schioppa all'Italia peggiore perchè precaria di Brunetta, per passare agli sfigati del Viceministro Martone e ai monotoni del premier Monti. Continua la saga di apprezzamenti il Ministro del lavoro Elsa Fornero che pochi giorni fa a Torino consiglia ai giovani di non essere choosy (schizzinosi) quando entrano nel mercato del lavoro.

 In un periodo come quello attuale, con il tasso di disoccupazione giovanile tra il 34 e il 35% e quello generale intorno al 10%, le parole del Ministro non possono che infastidire i giovani. E' paradossale denominare una categoria che rappresenta il futuro in questo modo; certo, la minoranza di bamboccioni sicuramente esiste ed è esistita anche in passato, ma il messaggio che negli ultimi anni arriva dalla politica non è per nulla incoraggiante. Quando si inizierà a promuovere le capacità e il talento?

E' una domanda che trova risposte negative se pensiamo che nel 2012, se un giovane laureato arriva da un contesto familiare svantaggiato, è costretto ad accettare la prima offerta di lavoro proposta che spesso non rispetta la sua formazione e preparazione. Ma anche questo è diventato un lusso, ebbene sì. Perchè ricevere offerte di lavoro è merce rara. Abbondano però le proposte irricevibili con contratti al massimo ribasso, al limite dello sfruttamento; non mancano i lavori a nero che permettono solo di coprire alcune spese (non tutte) per passare ai rimborsi spese ridicoli per chi fa degli stage o dei periodi di praticantato.

I "buoni" esempi non mancano di certo, giusto per citarne qualcuno:

la figlia della Fornero è professore associato di Genetica medica alla facoltà di Medicina dell'Università di Torino (dove insegnano sia il padre che la madre) e alcune sue ricerche, poichè è anche responsabile della ricerca alla Hugef, sono state finanziate dalla Compagnia di Sanpaolo, fondazione che è la prima azionista della banca Intesa Sanpaolo, di cui sua madre era vicepresidente.

il figlio del Ministro Clini coordina a Bruxelles dei progetti per conto della regione Veneto.

- la figlia del Ministro Profumo è laureata nella facoltà dove il padre è rettore, ha lavorato nello studio newyorkese dell'archistar Daniel Libeskind, ora pare sia a Rio.

il figlio dell'ex sottosegretario Malinconico, avvocato, ha fatto pratica nello studio Malinconico (del padre), poi ha trovato lavoro al ministero dell'Ambiente dov'era direttore generale Corrado Clini (ex collega di governo del padre), e quindi all'Antitrust, quando il presidente era il sottosegretario Catricalà, (ex) collega del padre nel governo Monti.

Sono solo degli esempi, ce ne sono altri di giovani fortunati, tutti figli di sottosegretari e ministri del governo Monti. Proprio il governo Monti, un governo tecnico che ha sostituito quello politico per la sua incapacità di governare, ma con la capacità di rubare e piazzare i figli a lavorare in contesti dove è difficile essere choosy.

Sui social network i giovani si mobilitano, ci sono tutti: c'è chi ha fatto lavori che non avevano alcun nesso con la propria laurea, c'è chi ha finito di lavorare perchè il suo contratto è terminato perchè a scadenza, c'è chi lavora nel week end nei ristoranti per sostenere le tasse (aumentate) dell' Università, c'è chi fa il baby-sitter, c'è chi è precario da tanti anni, c'è chi ha smesso di studiare perchè le tasse non riusciva a sostenerle, c'è chi è laureato ma disoccupato... Sono veramente tutti e sono tutti arrabbiati ma c'è chi orgogliasamente risponde alle parole della Fornero e dice: Se choosy significa sperare ancora di trovare un lavoro il più vicino possibile alla laurea conseguita, allora sì, sono veramente choosy io.”                              

Insomma, le parole del Ministro non hanno fatto per niente una grande figura, anzi, sembrano un invito ad andare via dall'Italia e aspirare ad un lavoro per cui un giovane ha studiato per anni.

E allora le porgo delle domande: ma caro Ministro, come si fa ad essere choosy nel nostro Paese? Lei crede che chi oggi frequenta le Università pubbliche sia così choosy? Assenza di lavoro, il precariato, le aule sovraffolate, le tasse aumentate, i fondi tagliati, diritti dimezzati, aspirazioni stroncate...

Beh sono sincero, noi giovani vorremmo tanto essere choosy un giorno...

 


Articoli correlati:
Imparare Divertendosi - Ruvo in Finale Nazionale!
Il futuro dell'Istruzione passa attraverso i quiz e lo spettacolo? Chi lo sa? Dopo tutto, nulla può...
2013-05-20 12:31:53
La Vera Notizia Sei Tu
Bacheca dei Lettori - La Notizia sei tu! Nell'ottica di un'informazione sempre più partecip...
2012-12-12 23:28:29
LE ENERGIE DI RUVO!
L'ascolto continua: la nuova tappa del viaggio tra le associazioni di Ruvo passa per i ragazzi del...
2012-11-30 11:17:20

I più letti

BERLUSCONI È UN CRIMINALE Lunedì, 24 Giugno 2013 17:07
Caro amico piddino scusami ma non intendo parlare di B.; sì lo so il titolo dell’articolo... Continua...
Tecnoswitch Ruvo. "DOVETE PERDERE GARA 3" Venerdì, 10 Maggio 2013 08:33
Pubblichiamo integralmente un post apparso sulla pagina Facebook della Tecnoswitch Ruvo di... Continua...
Il Default in Piazza Venerdì, 21 Settembre 2012 11:04
Non le manda a dire, il sindaco Ottombrini. In questa città non si parla, si "sparla" troppo,... Continua...
Choosy? Magari! Venerdì, 26 Ottobre 2012 00:44
  I giovani: categoria bistrattata dai politici degli ultimi anni e dai famigerati... Continua...
EAT - 100 Giorni di Tormenti Martedì, 30 Ottobre 2012 09:46
Lo sgretolamento di Eat-Ruvo, dopo l'avvio trionfale, e l'emergere di fratture forse... Continua...
Il Talos SCOMPARE davvero! Martedì, 05 Febbraio 2013 12:50
Clamoroso! Ci avevamo scherzato su (ma neanche tanto) in un precedente bellissimo articolo... Continua...
Il vento dei giovani ruvesi.. Quando? Sabato, 06 Ottobre 2012 16:34
Ma questo nuovo vento quando soffierà nel nostro paese? E' vero, il vento soffia dove vuole, ma... Continua...
PFest. Arriva il Festival della Primavera Lunedì, 08 Aprile 2013 08:14
  P FEST Festival della Primavera     2013 Anime Salve 12 aprile - 23... Continua...
Ruvo Libera | Portale del network
Consulta la versione "storica" del portale